Le virtù della massonaria

Le virtù della massonaria che vengono lavorate e ..........

Lavoro a se stesso

Il primo lavoro dell'aprendista è il lavoro a se stesso. Eli viene detto <<conosci te stesso>>!

In questa ricerca di conoscenza e di verità da parte del Libero Muratore, che segue la via iniziatica, avviene attraverso dubbi e continui interrogativi in quanto l’Uomo Massone che ricerca la Verità, non negandola, sottopone la Verità stessa ad una critica attenta e aperta. Proprio in questa continua e faticosa ricerca della Verità il Massone si forgia, si forma, si modella, si plasma. In questo continuo studio di accrescimento interiore dell’iniziato alla ricerca della Verità assoluta, che peraltro non può essere compresa completamente, l’Uomo Massone aumenta le proprie conoscenze, la propria capacità critica, la propria maturità interiore.


Tolleranza

Secondo Wikipedia la Tolleranza è un termine relativo alla capacità di sopportare, senza esserne danneggiati, qualcosa che di per sé potrebbe essere spiacevole o dannosa.

In senso sociologico la tolleranza si manifesta in chi, teoricamente e praticamente, mostra rispetto nei confronti di coloro che pensano e agiscono credendo in diversi principi relativi :

  • alla religione,
  • alla  politica,
  • all' etica,
  • alla  scienza,
  • all' arte, 
  • alla  letteratura, .

La tolleranza esprime una funzione positiva nel senso che fa apparire una diversità di opinioni che dal confronto dialettico possono procurare una più ampia verità.


Fraternità

La Fraternità di Loggia e la Fraternità Universale .........