Principi fondamentali

La Massoneria ha tre grandi princìpi: Amore fraterno, Carità e Verità. 
Amore fraterno:
ogni Massone dimostra tolleranza e rispetto nei confronti delle opinioni altrui e si comporta con cortesia e comprensione verso i propri simili. 
Carità:
ogni Fratello cercherà di aiutare chi avesse bisogno.
Ognuno deve prodigarsi nella società con opere di bene, offrendo contributi o meglio il proprio lavoro volontario.
Aiutare un Fratello che è in stato di bisogno è un impegno del Libero Muratore, ma attenzione: le raccomandazioni e i favoritismi sono considerati contrari alla morale massonica !
Numerose sono le istituzioni massoniche nel mondo che finanziano direttamente Istituti di ricerca, Ospedali, Istituzioni per gli anziani e gli orfani. 
Verità:
il Massone lavora dentro se stesso per conoscersi e migliorarsi moralmente e nella società come singolo individuo perchè si affermino i valori della Verità, della Libertà di pensiero e dei Diritti civili.
I Massoni si dedicano con tutte le energie di cui sono capaci nella ricerca della Verità.
Ciò produce una tensione evolutiva verso i più elevati valori morali con l' aspirazione finale di praticarli nella vita quotidiana.

Pur non essendo facile individuare esattamente e riassumere in pochi concetti le finalità massoniche condivise da tutte le logge, si possono elencare con sufficiente approssimazione le seguenti:
- edificare il Tempio (simbolo del corpo umano e dell'Umanità intera nell'Universo): vedi: Universo Intelligente + Universo Elettrico
..questa è una affermazione correntemente utilizzata per identificare la crescita interiore del proprio spirito che tende, senza mai potervi giungere, al perfezionamento dello spirito attraverso processi catartici di riflessione, meditazione e approfondimento dei concetti etici e morali universali;
Questo procedimento è lo sgrossamento della pietra grezza, inteso come il miglioramento del proprio IO, attraverso i lavori rituali;
- divulgare il pensiero positivo finalizzando tale attività al miglioramento dello stato di condivisione dei princìpi morali, etici e di fratellanza, ponendo avanti al proprio Io quello dell'intera umanità, al fine di poter essere valore aggiunto nella crescita spirituale;
- espandere i princìpi di fratellanza attraverso l'insegnamento iniziatico.
La massoneria persegue i principi di amore fraterno, soccorso e Verità e nei suoi rituali vengono impartite lezioni di morale.

I seguenti sono i principi fondamentali condivisi da tutta l'organizzazione:
- riconoscimento di un ente creatore denominato Grande Architetto dell'UniVerso (GADU);
- nessun limite alla ricerca della Verità;
- la fratellanza è aperta a tutti gli uomini di ogni nazione, razza e credenza;
- lotta contro l'ignoranza in ogni sua forma.